Copia de ¿Conoces nuestro canal de Telegram 34

Limitazioni sui bookmaker

Questa è una delle prime domande che ti sarai posto se sei nel mondo delle scommesse sportive da un po’, o nel mondo delle surebet.

Oggi andremo a vedere tutto ciò che riguarda queste famose limitazioni, illegali, ma molto presenti in questo mondo delle surebet e in generale delle scommesse fatte da un professionista.

Quali sono i limiti nei bookmaker?

Il termine limitazioni comprende l’insieme di azioni o restrizioni che i bookmaker effettuano per impedirti di continuare a scommettere.

Normalmente si tratta di limitazioni alla puntata massima consentita , ovvero impedirti di scommettere più di x euro, cifra che sicuramente decrescerà fino a raggiungere 0€ o impedendoti direttamente di fare dette scommesse.

Se dovessimo cercare una similitudine nel mondo dei casinò, sarebbe come quando si viene invitati a lasciare il casinò dopo aver seguito una strategia di conteggio delle carte o un metodo come MartinGala o Fibonacci nella roulette. Fondamentalmente, ti cacciano perché sanno che se non li hai già battuti, lo farai in futuro.

Perché i bookmaker impongono limitazioni?

Fondamentalmente è l’unico modo che hanno per fermare gli scommettitori professionisti. Non possono legalmente cacciarli fuori, quindi rendono il loro lavoro il più difficile possibile, fino a renderlo inutile o improduttivo, o perché è impossibile piazzare scommesse, o perché sono di scarso valore, impedendo la vincita di denaro.

Quando limitano i bookmaker?

I bookmaker limitano gli utenti quando considerano che si stanno comportando in modo professionale. Cioè, quando stanno facendo soldi ora, o quando pensano di potercela fare in futuro grazie al modo in cui giocano.

Ci sono molti fattori che possono farti limitare da un bookmaker, nella prossima sezione ti diciamo cosa dovresti evitare per ridurre l’effetto di questi fattori.

Come evitare le limitazioni nei bookmaker?

Anche se fai surebets con il nostro software di surebets preferito (BetOven) dovrai tenere conto di tutti questi consigli, per cercare di ritardare il più possibile le limitazioni.

Suggerimenti per non essere limitato rapidamente:

1. Registrati e connettiti da un IP vergine

È pienamente dimostrato che i bookmaker conoscono l’IP da cui ti sei registrato per la prima volta e ciascuno degli IP da cui ti colleghi ogni giorno.

Con questo in mente, ricorda sempre di registrarti e giocare da un IP vergine, dove è improbabile che un altro utente dello stesso bookmaker sia stato limitato.

Come risolvere questo problema? Prima di iniziare con un nuovo bookmaker, metti il tuo cellulare in modalità aereo per 2 minuti e usalo di nuovo normalmente.

Se hai intenzione di lavorare da una connessione Wi-Fi, ti consiglio di controllare se il tuo IP è dinamico. In tal caso, RIAVVIA il rooter e verifica che l’IP sia cambiato.

Come controllarlo? Facile! Metti su google qual è il mio ip e una qualsiasi delle prime pagine te lo dirà!

Qual è il mio IP

2. Effettua depositi inferiori a € 250

Se hai sentito bene, alcuni bookmaker ti limiteranno dal piazzare una singola scommessa con il sospetto che tu sia un professionista che gli farà perdere soldi. Secondo le loro statistiche, gli scommettitori professionisti tendono a lavorare con una banca più grande e a fare depositi più grandi.

Ti consiglio di aggiungere piccoli depositi inferiori a 250€, intervallando le scommesse automatiche con BetOven o quelle manuali. Uno dei bookmaker in cui questo problema non si è mai verificato è BET365.

3. Disconnetti BetOven per alcune ore o imposta programmi

Si è tentati di lasciare Betoven connesso tutto il giorno per piazzare quante più scommesse possibili. Ma tieni presente che questi tempi di sessione non sono tipici nemmeno di un trader sportivo manuale.

Imposta gli orari o avvia e arresta manualmente BetOven per un comportamento più umano!

configurazione-piani-betoven
Impostazioni del programma di BetOven

4. Dai la priorità alle surebet nei mercati liquidi dove passerai inosservato

Pensa, quante amiche conosci che scommettono sulle partite di pin pong nel campionato femminile russo?

Infatti, nessuno. O nel migliore dei casi, è un amico che consideri un professionista delle scommesse, un informatore…

Tutti loro finiranno per essere limitati dal bookmaker, se usi BetOven. ANCHE!

Ecco perché BetOven ti consente di filtrare i campionati e i mercati in cui desideri che BetOven cerchi e faccia surebet. Lo svantaggio di eseguire questo filtraggio esaustivo è che troverai molte meno surebet, poiché inoltre, questi tipi di mercati liquidi sono controllati più da vicino dalle case e vengono commessi molti meno errori.

5. Scommetti importi arrotondati

È uno dei suggerimenti più tipici, se lavori con BetOven piazzerai sempre scommesse arrotondate nei bookmaker secondari, almeno fino all’inizio delle limitazioni.

6. Non ripetere più volte la stessa Surebet

Fare surebet automatiche con BetOven dobbiamo tenere a mente che non abbiamo molto controllo su di esse, quindi un modo per risolvere questo problema è aggiungere un intervallo minimo più lungo tra le scommesse, nel mio caso mi piace usare 300 secondi.

intervallo minimo tra le surebet

7. % di profitto per surebet tra il 2% e il 25%

Se scegliamo surebet con un’alta percentuale di profitto, possiamo correre diversi rischi:

Il primo è che il bookmaker cambia le quote in seguito, causandoti delle perdite.Nel caso di BetOven, una modifica delle quote che ha un impatto negativo su di te sarà premiata sotto forma di punti.

La seconda è una maggiore possibilità che la surebet cambi rapidamente e non sarai in grado di completarla, lasciandoti con una singlebet a rischio più elevato.

8. Non effettuare prelievi se non è necessario

Hai fatto surebet e hai fatto un sacco di soldi in uno dei bookmaker. Che sia perché hai vinto molti soldi, o perché c’è stato uno squilibrio tra i bookmaker collegati a BetOven, ti consiglio di non effettuare prelievi , almeno finché non vedi di avere qualche tipo di limitazione.

Quando effettui un prelievo di denaro, salti gli allarmi del bookmaker e ti segneranno come un cliente pericoloso, rendendo molto facile per te in seguito avere gravi limitazioni.

In quali bookmaker ci sono più limitazioni?

È una domanda molto complicata a cui rispondere, poiché dipende molto dalle politiche che una certa casa sta adottando in un determinato momento. Lo stesso bookmaker che stava limitando molto rapidamente alcuni mesi fa ora può essere un ottimo bookmaker per iniziare a scommettere con surebet e viceversa.

Ricordo che mesi fa, nell’estate del 2020, il fornitore di scommesse kirolbet stava realizzando grandi profitti prima di subire una limitazione e ora le limitazioni sono più esaurienti. Al contrario, William Hill ha iniziato il 2021 facendo dei limiti molto, molto esagerati e probabilmente dopo qualche lamentela da parte di qualche giocatore che ha denunciato comportamenti abusivi hanno rallentato, permettendoci di piazzare più scommesse.

Un modo per conoscere lo stato dei bookmaker anche nelle limitazioni è controllare il nostro Ranking . Le limitazioni fanno parte di uno dei fattori in base ai quali valutiamo ciascuno dei bookmaker.

Esistono bookmaker senza limitazioni?

In effetti esistono, tuttavia, devo dirti che non sono disponibili nel mercato spagnolo ed è illegale registrarsi se sei spagnolo. Questi sono bookmaker asiatici, chiamati allibratori Sharp. Questi bookmaker hanno come modello di business quello di fungere da semplici intermediari tra diversi gruppi di scommettitori applicando una piccola commissione sull’intero volume delle scommesse effettuate. Alcuni di loro sono: Pinnacle, Betonline, Bookmaker, Smarkers…

In Spagna, la cosa più vicina è il soft bookmaker bet365, che ha alcune caratteristiche dello Sharp, come la mancanza di limitazioni, soprattutto quando facciamo surebet con BetOven.

Cosa devo fare se sono limitato in un bookmaker?

Fondamentalmente dipenderà da quanto sei limitato e dal bookmaker su cui stai piazzando scommesse o surebet.

Se la limitazione è solo parziale, in alcuni mercati o sport potrai continuare a piazzare scommesse, anche se piazzando scommesse più piccole.

Se invece si tratta di una limitazione definitiva, dovrai solo prelevare i soldi dal bookmaker e metterli in un altro.

Le limitazioni ai bookmaker sono illegali?

In effetti lo sono, diversi tribunali hanno dichiarato abusive le clausole che consentono ai bookmaker di limitare il diritto del cliente a continuare a scommettere normalmente.

In molte occasioni gli utenti di questi bookmaker hanno avuto ragione, supportati da sentenze che hanno portato i bookmaker a limitare i loro conti.

Tuttavia, in molte occasioni questi bookmaker riapplicano queste limitazioni qualche tempo dopo, giocando al gatto col topo.

Vi presentiamo qui alcune novità relative a casi come quello di cui vi parlo:

Alcuni bookmaker come Sportium affermano direttamente che limitare è illegale, tuttavia, applicano restrizioni ai propri clienti proprio come tutti gli altri.

Tipi di limitazioni nei bookmaker?

Successivamente, ti diciamo le possibili forme di limitazione che i bookmaker hanno per ridurre le tue possibilità di guadagnare denaro:

Puntata massima consentita

La maggior parte dei bookmaker limita la puntata massima consentita.

La puntata massima consentita è la somma massima di denaro che puoi scommettere su un determinato evento in un determinato mercato. Ad esempio, quando siamo limitati, è possibile che non ci facciano scommettere 100 euro sulla vittoria di una squadra, ma ci facciano scommettere 20 euro (una cifra inferiore). Il mercato influenza anche la puntata massima consentita. Ad esempio, è possibile che ci facciano scommettere 100 euro su una finale di calcio tra Madrid e Barça, ma non ci permettano di scommettere la stessa cifra su una partita di basket del campionato russo.

I bookmaker con questo tipo di limitazione sono:

allibratori-tipo1-limitazione

Come sapere se siamo stati limitati?

Quando si verifica una limitazione di questo tipo, la puntata massima consentita dal bookmaker sarà inferiore a quella configurata in BetOven, costringendolo ad adattare la puntata massima BetOven a quella consentita dal bookmaker.

Se la puntata massima consentita dall’allibratore è anche inferiore alla puntata minima stabilita in BetOven, quella scommessa non può essere effettuata e in BetOven apparirà un avviso come quello mostrato di seguito:

scommesse sotto limite
Questo significa che sono stato definitivamente limitato nel bookmaker?

NO . Che si tratti di una limitazione definitiva o parziale dipenderà dalla puntata minima configurata in BetOven. Se la tua puntata minima configurata è 1 e continui ad avere scommesse al di sotto del limite, è che hai effettivamente una limitazione definitiva. Puoi verificarlo effettuando una scommessa live manualmente all’interno del bookmaker limitato, è valido con una scommessa di € 2…

Tempo di esecuzione

In questo tipo di limitazione, una volta effettuata la scommessa, compare una barra temporale che viene consumata fino all’elaborazione della scommessa. Con questo tipo di limitazione, ciò che accade è che arriva un momento in cui la scommessa impiega così tanto tempo per essere elaborata che:

  1. Le quote cambiano e le surebet non possono essere piazzate.
  2. La scommessa non va mai a buon fine perché il mercato ha chiuso.

I bookmaker con questo tipo di limitazione sono:

allibratori-tipo2-limitazioni
Se BetOven non può adattare la sua puntata alla puntata massima del bookmaker perché non ce n’è, come posso continuare a scommettere a fronte di una limitazione parziale?

La soluzione è abbassare il parametro di investimento massimo, in modo che BetOven effettui scommesse con una puntata inferiore o aumenti la deviazione % dall’importo massimo. quando avremo una puntata molto bassa, non avrà senso continuare con il bookmaker e sarà considerata una limitazione definitiva. Puoi anche risparmiare tempo di attesa piazzando una scommessa manuale con puntata bassa, come € 2, per scoprire se la limitazione è grave e se vale la pena continuare a provare con puntate diverse.

Gioco d’azzardo non consentito

In alcuni bookmaker, la limitazione direttamente non ci consente di effettuare scommesse. In questi casi, il mercato o la partecipazione non hanno importanza. L’account diventa inutilizzabile perché il
il fornitore di quote non accetta le scommesse che effettuiamo. Questo è un tipo di limite molto radicale e normalmente prima di raggiungere questo tipo di limite, passa attraverso un limite progressivo di puntata fino a quando il limite arriva a 0.

I bookmaker con questo tipo di limitazione sono:

bookies 3

Come sapere se un bookmaker mi ha limitato

Durante questi ultimi mesi il compito di trovare dei limiti nei nostri bookmaker facendo surebets è diventato un compito più complicato lavorando con le primarie dinamiche.

La teoria di base ci dice che un bookmaker ci impedisce di scommettere più di x euro, in una determinata scommessa. Anche se sappiamo già come i bookmaker eseguono le limitazioni, dobbiamo imparare a rilevare queste limitazioni quando utilizziamo BetOven.

La rilevazione di queste limitazioni dipenderà sostanzialmente dal tipo di limitazione operata dal bookmaker che vogliamo analizzare:

Rilevamento delle limitazioni nei bookmaker con limiti massimi di puntata

Come ti ho già detto nella sezione precedente, questo tipo di limitazione è la più utilizzata dai bookmaker. Ed è quello che fornisce più informazioni a BetOven, quindi sarà anche quello che possiamo rilevare meglio. Per questo, è importante comprendere l’area di notifica di BetOven, e in particolare la colonna con il seguente nome:

  • Scommessa limite per allibratore

Questa notifica indica il numero di tentativi in cui non è stato possibile piazzare una scommessa sul bookmaker indicato, nonché la data dell’ultimo tentativo fallito.

Se in questo caso non è stato possibile piazzare una scommessa, è perché la puntata massima proposta dal bookmaker è inferiore al limite inferiore configurato in BetOven.

Ti faccio un semplice esempio in modo che tu lo capisca meglio: immagina di fare la seguente configurazione in BetOven sul bookmaker Bwin.

Configuracion de ejemplo
Esempio di configurazione Bwin

In questo caso, se Bwin applica delle limitazioni al nostro conto, BetOven adatterà le puntate a quelle consentite dal bookmaker, fino a quando non verrà violato il seguente parametro:

  • Quantità minima. Nel nostro esempio: 10€.

Se abbiamo una notifica come la seguente, significa che il limite di importo massimo fissato da Bwin è inferiore a € 10.

Avere questo tipo di notifica non implica che tu abbia una limitazione definitiva. Tieni presente che potresti essere limitato in un mercato, sport o evento specifico. Tuttavia, sarà interessante cambiare la modalità allibratore da Primaria a Secondaria .

Le limitazioni parziali o totali sugli allibratori primari che scommettono per secondi porteranno a scommesse singole. Nota che se il bookmaker che piazza la surebet per secondo non è in grado di scommettere quanto previsto, non sarà in grado di completare la surebet.

È vero che BetOven proverà a fare diverse scommesse successive di importi inferiori per completare detta surebet, cioè proverà a fare una surebet multistep . Tuttavia, commetterai dei rischi, poiché aumenterà il tempo per completare detta surebet e quindi la probabilità che le quote cambino e che non sarai in grado di completare l’arbitrato sportivo ( la surebet ).

Se dopo aver cambiato la modalità allibratore da Primaria a Secondaria, continui a fare scommesse con una certa frequenza, non devi preoccuparti. Se, invece, smetti di piazzare scommesse, il limite sarà una puntata inferiore a 10, l’importo minimo configurato. In questo caso, ti consiglio di abbassarlo a 5€ o addirittura 1€ e di continuare a controllare se non stai ancora piazzando scommesse o se le stai rifacendo.

Non appena imposti il tuo limite al di sotto di € 1, se continui a ricevere queste notifiche, il tuo limite è definitivo. È in questo caso che ti consiglio di ritirare tutti i soldi e iniziare con un altro allibratore.

Rilevamento delle limitazioni nei bookmaker senza limitazione della puntata massima

In questo caso includiamo le scommesse con limitazione di Execution Time e scommessa non consentita.

In entrambi i casi BetOven non riceve una puntata massima, in risposta alla nostra scommessa da parte del bookmaker, quindi nessuna notifica apparirà su BetOven.

Da qui la complessità di rilevare i limiti in questi allibratori.

Il rilevamento in questo caso sarà un po’ meno accurato, ma consisterà nel concentrarsi su due aspetti:

Numero elevato di scommesse non chiuse dal bookmaker

Se nella nostra storia iniziamo a vedere che la maggior parte delle scommesse singole sono causate dallo stesso allibratore, sarà un chiaro sintomo che stiamo avendo limitazioni parziali o totali in esso.

Assenza di scommesse fatte da questo allibratore in primo luogo

Che questo allibratore sia primario o secondario, l’assenza di scommesse fatte in primo luogo, sia per dare luogo a primarie che secondarie, sarà una chiara indicazione di limitazioni parziali o definitive. In questo caso cercheremo di abbassare le puntate e confermare che continueremo senza piazzare scommesse fino a quando non avremo trovato la puntata massima consentita da questo tipo di allibratori, o fino a quando non avremo confermato che la limitazione è definitiva.

Lascia un commento